|
Cerca:     Ricerca avanzata

DIGI@WAVE & DIGI@PULS - Domande & Risposte

ID articolo: 5
Ultimo aggiornamento: 10 May, 2011
Revisione: 1
Visualizzazioni: 0

D. Come salda questa Saldatrice?
R. Il nuovo Inverter e le nuove leggi sinergiche permettono ala macchina di saldare molto bene. Possiamo considerarla superiore alla Optipuls , alla Optitech ed anche alla SAFMIG 480 Tri.

D. Cosa e’ stato migliorato?
R. E’ stato sviluppato un nuovo inverter a controllo totalmente digitale che permette una stabilita d’arco superiore ed una piu precisa regolazione. Sono state riviste tutte le sinergie ed il display di regolazione e stato studiato per essere semplice ed intuitivo.

D. Perché la DIGI@WAVE costa meno delle macchine precedenti?
R. Abbiamo ottenuto dei costi contenuti grazie alle sinergie di gruppo, la gamma sara’ commercializzata in tutto il mondo con volumi previsti molto elevati (5.000 – 8.000 pz /anno), inoltre la grande esperienza industriale ci ha permesso di ottimizzare tutti i processi produttivi.

D. La macchina può essere collegata ad un robot?
R. Dal punto di vista elettrico, e’ previsto l’interfacciamento ad impianti automatici ed anche a robot. La macchina di base ha la possibilità di essere collegata ad impianti automatici semplici. Con l’inserimento di una opzione specifica la macchina permette alla parte automatizzata di regolare i livelli di tensione e di richiamare i programmi di saldatura autonomamente.

D. La DIGI@PULS e’ programmabile?
R. Utilizzando il comando a distanza e’ possibile memorizzare 10 programmi diversi e richiamarli. Il programma memorizza il procedimento e le regolazioni associate.

D. La DIGI@PULS salda diversamente dalla DIGI@WAVE ?
R. L’inverter e le sinergie sono identiche. La DIGI@WAVE ha dei procedimenti in più. Nei procedimenti comuni, la saldatura risulta identica.

Precedente   Prossimo
DIGI@WAVE & DIGI@PULS     Differenze tra DIGI@WAVE e DIGI@PULS