|
Cerca:     Ricerca avanzata

Le principali differenze degli elettrodi per ghisa

ID articolo: 109
Ultimo aggiornamento: 25 Oct, 2013
Revisione: 1
Visualizzazioni: 0

1) Cosa cambia sostanzialmente tra un elettrodo con anima in Monel ed uno con anima in Nichel ?
1) Mentre l'anima in Nichel è sostanzialmente Nichel oltre il 90% (pressoché puro) e quindi più adatto alla riparazione di tutti i tipi di ghisa, l'altra anima è formata da una lega di Nichel-Rame circa 70% Ni - 30% Cu e quindi meno costosa ma, comunque, sufficientemente performante.

2) Quando e perchè si deve usare un elettrodo al posto dell'altro ?
2) Quando il pezzo da riparare ha notevoli variazioni di forma e di spessori  con variazioni di questi ultimi da grosso a piccolo nello stesso pezzo, le tensioni di ritiro, in fase di raffreddamento, sono notevoli e possono generare delle cricche. Dobbiamo ovviare a questo inconveniente con cordoni di saldatura in materiale che consenta deformazioni plastiche come il Nichel (in sostanza carichi di snervamento non troppo elevati). Se la forma del pezzo non promette forti tensioni di ritiro possiamo usare  anche elettrodi con anima di Monel o Ferronichel, meno costosi.

3) A catalogo c'erano solo i Monel, Nichel e NiFe..ora ci sono anche i NiCu, cosa cambia ?
3) Come si può dedurre da quanto sopra dire che l'anima è in Monel o NiCu è la medesima cosa.

4) Molto spesso i clienti devono fare riparazioni su crepe o rotture di Ghisa di cui non si conosce la composizione...quale tra i 4 proposti a catalogo è il più "universale" ?
4) L'elettrodo con anima in Nichel è il meglio che possiamo fornire (più universale). In base a quanto detto ai punti 1 e 2, possiamo valutare anche altre soluzioni.

5) Mentre se si dovessero fare dei riporti sempre su ghisa pur non conoscendo di preciso il materiale base, quale sarebbe il più "universale" ?
5) Per riportare della ghisa, quindi per ricostruirla, conviene utilizzare un elettrodo con anima in Ferronichel come il nostro STARCAS BM.

In ogni caso il successo nella saldatura della ghisa dipende dal “modus operandi”.

Allegate schede tecniche esplicative.

File allegati
file Le ghise_131025143612.pdf (190 kb)

Precedente   Prossimo
Ho la necessità di saldare acciaio tipo X120Mn12 (lamiere...     Fili per saldatura