|
Cerca:     Ricerca avanzata

Per saldare un tubo in Duplex, come prima passata in TIG, è possibile creare un flusso di protezione interno utilizzando Azoto invece che Argon?

ID articolo: 108
Ultimo aggiornamento: 27 Jun, 2013
Revisione: 2
Visualizzazioni: 0

Spesso la saldatura di acciai inossidabili Duplex richiede che venga realizzata una protezione gassosa al rovescio della saldatura per garantire che gli elementi di lega non vengano alterati o che altri elementi indesiderati si "intrufolino" nel metallo.

Gli acciai Duplex sono caratterizzati da una doppia "matrice" austenitica e ferritica nella quantità del 50% ognuna. Se utilizzassimo gas di protezione Azoto (N2)  rischieremmo di favorire la matrice austenitica diminuendo quella ferritica ed  alterando, quindi, la natura dell'acciaio.

Lo stesso Azoto ha il potere di inserirsi nella matrice ferritica (effetto nitrurazione http://it.wikipedia.org/wiki/Nitrurazione) aumentandone la durezza superficiale. Anche questa potrebbe essere un'alterazione del metallo base.

Non resta, quindi, che la sicurezza di neutralità data dell'Argon (Ar), oppure dal più costoso Elio (He).

File allegati
file Protezione a rovescio acciai duplex.pdf (235 kb)

Precedente   Prossimo
Con che tipo di elettrodo è possibile saldare una lastra inox...     High Penetration Speed (HPS)