|
Cerca:     Ricerca avanzata

Come scegliere la saldatrice per elettrodi di potenza adeguata.

ID articolo: 1
Ultimo aggiornamento: 10 May, 2011
Revisione: 1
Visualizzazioni: 0

Per stabilire quale saldatrice scegliere in base al diametro dell'elettrodo da saldare è sufficiente moltiplicare il diametro dell'elettrodo stesso per 40 e scegliere quindi una saldatrice che dia almeno il valore di corrente risultante, con rapporto di intermittenza del 35%.

Es. Per saldare un elettrodo diametro 3,25 [3,25 x 40 = 130 (A)] la saldatrice dovrà dare almeno 130 A al rapporto di intermittenza del 35%.

Lo spessore dell'elettrodo si sceglie fra quelli disponibili sul mercato (da 1,0 a 6,0 mm di diametro), in base allo spessore del materiale da saldare.


Precedente   Prossimo
Saldatura ad elettrodo     PRESTO PFC (Power Factor Control) - Principali vantaggi